Cerca nel sito
CRAL 06-68809216 Turismo 06 - 95550639
Data: 19 Apr 2019 - 22 Apr 2019
Tags
Località: Lecce, Salento
Prezzo: 340 €
Chiedi informazioni

Pasqua in Salento

PASQUA IN SALENTO FLASH VIAGGIcr

Programma di viaggio – Salento a Pasqua

19 Aprile:                Roma – Ostuni – Torre San Giovanni  Raduno dei partecipanti nei luoghi convenuti, sistemazione in Bus G.T. e partenza per la Puglia. Sosta lungo il percorso per il pranzo libero. Sosta ad Ostuni per breve visita libera della città Bianca: centro ricco di storia e arte, qui dove il tempo si ferma per respirare la cultura e le tradizioni del nostro sud. Al termine proseguimento per Torre San Giovanni, sistemazione presso il Resort e Spa Parco dei Principi, cena e pernottamento.

 

20 Aprile:                Lecce – Galatina Prima colazione in hotel, partenza per la visita guidata di Lecce, una vera e propria città d’arte, che custodisce il patrimonio storico artistico di diverse popolazioni e culture. Visita del centro storico, dove rimarrete incantati dall’effetto visivo della “Pietra Leccese”, una pietra dorata utilizzata per la costruzione dell’antico centro abitato. Si ammireranno, fra l’altro, la Piazza Sant’Oronzo, dominata dal famoso obelisco, la Chiesa di Santa Croce, considerata una delle rappresentazioni barocche più importanti di questa terra, l’anfiteatro romano del II secolo in ottimo stato di conservazione, la Villa Comunale con i suoi incantevoli giardini, la maestosa Piazza del Duomo, circondata da notevoli palazzi barocchi e sede della chiesa simbolo della città, il Duomo, caratterizzato da un prezioso campanile. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Galatina: molte sono le ipotesi formulate sulle origini di Galatina, la tradizione locale asserisce che Galatina sia stata fondata da alcuni coloni greci, questi intitolarono il primo nucleo abitato alla Dea Minerva il cui animale sacro era la civetta, infatti, oggi lo troviamo come simbolo sull’emblema della città. Visita guidata dei monumenti di maggiore interesse storico e artistico: la chiesa di Santa Caterina, la chiesa dei santi Pietro e Paolo, la chiesa di San Paolo, il centro storico. Al termine delle visite, rientro in hotel cena e pernottamento.

21 Aprile:     Ugento Prima colazione in hotel, mattinata libera. Pranzo pasquale in hotel. Nel pomeriggio escursione con guida a Ugento con visita del sistema Museale. Il Sistema Museale di Ugento viene istituito nel 2011, con una concessione di servizi stipulata tra il Comune e lo Studio di Consulenza Archeologica, al fine di promuovere un percorso di gestione integrato dei Beni Culturali del territorio. Comprende il Nuovo Museo Archeologico, la Collezione Archeologica “Adolfo Colosso”, il Complesso Monumentale della Cripta del Crocifisso e la Chiesa della Madonna di Costantinopoli. Il Nuovo Museo Archeologico, inaugurato nel 2009, è ubicato nel complesso conventuale S. Maria della Pietà dei Frati Minori Osservanti. I reperti esposti raccontano il passato glorioso di Ugento, l’antica città messapica di Ozan, uno dei centri più importanti nel controllo dell’attuale Salento. Il percorso espositivo si articola in sezioni cronologiche e tematiche, tra cui quelle dedicate alla Tomba dell’Atleta e alle necropoli ugentine, ai culti della Messapia e alle monete. La Collezione Archeologica “Adolfo Colosso”, conservata all’interno dell’omonimo palazzo, in Via Messapica, conta circa 794 reperti databili tra il VII sec. a.C. e l’età altomedievale. Nella raccolta spiccano le famose trozzelle messapiche e un capitello dorico, simile a quello su cui era collocata la famosa statua bronzea dello Zeus di Ugento, oggi conservata a Taranto. Le pareti e il soffitto della Cripta del Crocifisso, piccola chiesa rupestre del X secolo, sono affrescati con un interessante ciclo pittorico di età bizantina. In prossimità dell’ipogeo si trova la piccola Chiesa della Madonna di Costantinopoli, inglobata in una struttura masserizia del XVII secolo.  Rientro in hotel, cena e pernottamento.

22 Aprile:    Trani – rientro in sede Prima colazione in hotel, partenza per il rientro in sede. Sosta a Trani per la visita guidata della città Medievale, famosa per la sua Cattedrale in pietra bianca sul mare, il suo Castello medioevale e il quartiere ebraico. Una delle città più importanti e belle del sud Italia. Pranzo libero e proseguimento per il rientro con arrivo previsto in serata

 

Per motivi tecnici l’ordine delle visite potrebbe essere modificato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: