Cerca nel sito
CRAL 06-68809216 Turismo 06 - 95550639
Data: 17 Nov 2017 - 19 Nov 2017
Data: 01 Dic 2017 - 03 Dic 2017
Località: Napoli, Salerno
Prezzo: 245€
Chiedi informazioni

Weekend “Cultura, Tradizione, Sapore”

Museo Di San Martino –  I Presepi Di Napoli – Le Luci Di Salerno  – La Pasta Di Gragnano

Bus G.T. per tutto il periodo, sistemazione in hotel 4/5 stelle, trattamento di 1 camera e colazione + 1 mezza pensione, speciale degustazione di pasta e breve corso di cucina, pranzo in ristorante a Napoli, bevande ai pasti, visita guidata di Napoli e Museo San Martino, visita assistita di Salerno, accompagnatore, assicurazione medico bagagli.

SALERNO E NAPOLI 2 NOTTI
luminarie salerno

luminarie salerno

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° giorno:                ROMA /GRAGNANO / SALERNO

Ore 07.00 ritrovo dei partecipanti a Roma Piazzale Ostiense, sistemazione in Bus G.T. e partenza per Gragnano.  A Gragnano produrre pasta è un’antica arte, patrimonio di storia, cultura, tradizioni e segreti. Nascere e vivere a Gragnano vuol dire essere pervasi, inebriati dai sapori e dai profumi esaltanti della semola di grano duro, della pasta che ne deriva e… come per magia … non ne puoi più fare a meno. Visita guidata di un pastificio che produce pasta speciale trafila in bronzo. Durante la visita potremo assistere ai vari procedimenti che trasformano la migliore semola di grano duro e la limpida acqua delle sorgenti dei Monti Lattar in Pasta di Gragnano DOP. Al termine della visita parteciperemo ad un breve ma intenso corso di cucina: un sapiente chef ci mostrerà alcuni piccoli e semplici metodi per cucinare e condire la pasta senza perderne le qualità nutritive che contraddistinguono la pasta di Gragnano. Degustazione di vari primi piatti. Possibilità di acquistare la pasta direttamente nello spaccio del pastificio. Al termine trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Nel pomeriggio partenza per Salerno per ammirare le caratteristiche luminarie che, come per magia, avvolgono la città in mille luci e colori. Salerno è una meta assolutamente da non perdere. Con le sue antiche stradine del centro storico completamente illuminate dalle installazioni natalizie e le caratteristiche casette in legno dei Mercatini di Natale sul Lungomare Trieste, non ha nulla da invidiare ai migliori mercatini natalizi di Vienna, Strasburgo e Brussels. Un’occasione perfetta per scoprire tutto ciò che la città ha da offrire: musei, giardini, monumenti e luoghi suggestivi…Tutte le passate edizioni dell’evento Luci d’Artista, con le spettacolari opere d’arte luminose, hanno reso l’intera città di Salerno una vera attrazione turistica. Cena libera a Salerno. Ore 21.30 rientro in hotel e pernottamento

2° giorno:                NAPOLI

Prima colazione in hotel, partenza per la visita guidata di Napoli. Giro panoramico in bus fino al Vomero e Posillipo. Proseguimento visita guidata a piedi di Napoli: Piazza del Plebiscito, Teatro San Carlo, Galleria Umberto, Maschio Angioino, Spaccanapoli con la Chiesa del Gesù, Santa Chiara, Cappella San Severo con il Cristo Velato. Pranzo libero e tempo a disposizione per ammirare i caratteristici presepi a San Gregorio Armeno. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno:                MUSEO DI SAN MARTINO – ROMA

Prima colazione in hotel, partenza per la visita guidata del Museo di San Martino: Il museo nazionale di San Martino dedicato ai secoli più recenti della storia di Napoli ed è uno dei principali musei della città. La visita del museo e del complesso monumentale della Certosa di San Martino rappresenta senza dubbio una delle tappe fondamentali di un itinerario artistico-culturale della città: oltre che dalla famosa Tavola Strozzi, da varie raccolte dal XVI al XIX secolo e dalla più grande raccolta presepiale d’Italia col magnifico presepe Cuciniello, il visitatore sarà ricompensato da una fantastica vista sul Golfo di Napoli e sul Vesuvio da uno dei punti più panoramici di tutta la regione. Pranzo finale in ristorante. Partenza per il rientro a Roma

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: