Cerca nel sito
CRAL 06-68809216 Turismo 06 - 95550639
Data: 02 Nov 2018 - 04 Nov 2018
Località: Napoli, Sorrento, Pompoi
Prezzo: 265 €
Chiedi informazioni

Ponte di Ognissanti in Campania

Con visita al Cristo Velato e “shopping-time”

Ognissanti in Campania con Bus  G.T. per  tutto  il  periodo, sistemazione in  hotel  4/5  stelle (Hotel La Sonrisa, Hotel Gli Dei o similari), trattamento di mezza pensione, pranzi in ristorante a base di pizza e sfizi fritti a Napoli, pranzo speciale in pastificio, pranzo in ristorante sul mare a Sorrento, bevande ai pasti; visite guidate come da programma; accompagnatore, assicurazione medico-bagaglio.


PONTE OGNISANTI IN CAMPANIA- SACRO E PROFANO cr

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Primo giorno:           ROMA – NAPOLI

Raduno dei partecipanti a Roma Piazzale Ostiense, sistemazione in Bus G.T. e partenza Napoli. Arrivo e visita guidata di alcune chiese napoletane ricche d’opere d’arte, da anni chiuse, ma che da metà febbraio riaprono i battenti. Potremmo riscoprire, tra le altre, le splendide e obliterate chiese di Santa Maria della Pietà dei Turchini e San Pietro in Aram. Pranzo in ristorante a base di pizza e sfizi fritti. Nel pomeriggio visita guidata di Spaccanapoli con sosta a Cappella San Severo per la visita del Cristo Velato, opera straordinariamente unica. Al termine trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Secondo giorno:        POMPEI – GRAGNANO- CASTELLAMMARE DI STABIA

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata degli Scavi di Pompei con particolare attenzione alle nuove Domus riscoperte recentemente. Al termine visita di un pastificio di Gragnano e speciale pranzo a base di pasta di Gragnano e specialità locali. Possibilità di acquistare la pasta direttamente in fabbrica. Nel pomeriggio trasferimento a Castellammare di Stabia e tempo libero per una passeggiata sul lungomare o per shopping nei tanti negozi del corso. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo giorno:             SORRENTO – ROMA

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata di Sorrento: punto di partenza è la luminosa piazza Tasso, dove si erigono le due belle statue di Sant’Antonino e il monumento dedicato a Torquato Tasso, opera di Gennaro Calì del 1866. Sulla piazza prospetta la Chiesa di Santa  Maria  del  Carmine,  ad  unica  navata,  con  due  altarini  laterali.  Imboccata via  della Pietà che congiunge Piazza Tasso con la Cattedrale, ci si imbatte in due degli edifici più antichi della città: il duecentesco Palazzo Veniero, che si contraddistingue per le decorazioni in tufo giallo e grigio. Da via della Pietà si giunge alla Cattedrale, con le sue facciate in forme gotiche è stata riedificata in stile moderno. Si attraversa il vicoletto San Cesareo, cuore pulsante del paese  ricca  di  negozi  di  intarsio,  oggetti  tipici  e  prodotti  locali e  si  giunge  in  Piazza Sant’Antonino dov’è ubicata la bella statua d’opera di Tommaso Solari e l’omonima basilica. Durante la visita sosta in una fabbrica del limoncello e degustazione gratuita. Pranzo in ristorante a picco sul mare. Partenza per il rientro a Roma con arrivo previsto in serata.

Lordine delle visite può essere cambiato per motivi tecnici