Cerca nel sito
CRAL 06-68809216 Turismo 06 - 95550639
Data: 30 Dic 2019 - 02 Gen 2020
Località: Alberobello
Prezzo: 465 €
Chiedi informazioni

Capodanno ad Alberobello e visita di Matera

 

capodanno alberobello in bus flash viaggi c

 

 

Programma di viaggio

1° GIORNO:                      Roma – Alberobello Ore 07.00 incontro dei partecipanti a Roma Piazzale Ostiense, sistemazione in Bus G.T. e partenza per Alberobello. Pranzo libero. Visita guidata di Alberobello: la regione di Alberobello è chiamata dei trulli per le sue particolari abitazioni grigie o di un eclatante biancore. Visita del centro storico, che permette di vedere la struttura dei trulli, entrando anche all’interno. Si visiterà la Chiesa di Sant’Antonio, del 1926, che riprende la forma dei trulli, il Santuario di S. Medici Cosma e di San Damiano, fondato all’inizio del 1600, dietro il quale si trova il trullo sovrano, l’unico a due piani. Al termine delle visite, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO:                      Matera  Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata di Matera: i Sassi, la parte antica della città dove strutture edificate si alternano a caverne e labirinti scavati nella roccia creando un paesaggio unico. Nel 1993 l’UNESCO dichiara i Sassi di Matera Patrimonio Mondiale dell’Umanità ed è stata designata Capitale Europea della Cultura per il 2019. Pranzo in ristorante a Matera. Pomeriggio dedicato a visite libere e/o ad una passeggiata nel centro di Matera. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, gran Cenone/Veglione di Capodanno. Pernttamento

3° GIORNO:                      Ostuni – presepe vivente  Prima colazione in hotel. Mattinata libera ad Alberobello. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita guidata di Ostuni: è la città più luminosa del brindisino, non perché sia in una particolare posizione che la rende meglio esposta al sole, ma la bomboniera risplende di luce propria, grazie alla candida calce che riveste gli edifici del suo centro storico. Una rarità, questa, attestata fin dal Medioevo, quando la calce era il materiale più facilmente reperibile e di un colore che poteva esser utile a rendere più visibili le anguste vie del borgo antico. Le mura aragonesi, tutte intorno, fanno da scudo ai gioielli dell’arte che brillano all’interno. Al termine visite di un caratteristico presepe vivente. Rientro in Rientro in hotel, cena e pernottamento

4° GIORNO:                      Trani – Roma Prima colazione in hotel. Partenza per Trani e visita guidata: ricca di una tradizione storica e culturale che la rende, ancora oggi, uno dei punti di interesse più intriganti di tutto il Mezzogiorno italiano. Enormemente influenzata dal dominio della dinastia sveva durante il Medioevo, e in particolare dall’enorme carisma dell’imperatore Federico II che ne fece la sua fortezza marittima, Trani ha vissuto uno dei suoi periodi più floridi a cavallo tra Quattrocento e Cinquecento. La Pietra di Trani è una delle eccellenze assolute della zona, tanto da essere richiesta in tutto il territorio nazionale. La Basilica cattedrale di Santa Maria Assunta è il simbolo della città ed è uno dei più importanti esempi dell’architettura romanica in Puglia. Pranzo in ristorante e proseguimento per il rientro.

 

Per motivi tecnici l’ordine delle visite potrebbe essere modificato